Una farfalla ti sta guardando

Mi piace ascoltare i suoni della natura intorno a me. Il cinguettio degli uccellini, il venticello che sembra possa accarezzarti, una formica che cammina sui miei pantaloni. Essere immersa nel mondo. Non avere pensieri e parole intorno a me. Nessuno che parli o che ti tolga dalla concentrazione di udire il più possibile. Mi piace ascoltare ciò che è intorno a me, ciò che è più naturale possibile. La mia dimensione è questa, la natura. Mi da una ricarica che nessun riposo riesce a darmi.

Sento un grillo dietro di me adesso e una mosca si è appoggiata alla mia spalla. Tra le foglie c’è anche una farfalla che mi guarda. È molto vicina e sembra davvero che mi stia guardando, starà forse pensando se si può fidare ad appoggiarsi a me? Chi lo sa..

Avere il tempo e la voglia di fermarsi ad ascoltare ciò che accade vicino a noi ci può regalare la spensieratezza che tante persone cercano e che vorrebbero avere. Fermati e ascolta. Ferma il cervello e la bocca, aziona le orecchie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *