Strane visioni

Ponti elevatoi e acquiloni.

Oggi un ponte elevatoio si è aperto davanti a me, letteralmente. Ciò che è successo è che non ho dovuto aspettare davanti al ponte, come sono arrivata si è aperto il passaggio ai pedoni. Sapete quando si dice : “si chiude una porta e si apre un portone”? Beh a me si è aperto un ponte elevatoio. Ad ognuno le proprie conclusioni.

Sono sempre molto attenta a ciò che mi accade intorno, nonostante ora stia scrivendo camminando, e mi piace trovare un senso alle cose che mi accadono. Sarà un segno? Certo, ma nonostante questo segno positivo, subito dopo ho visto un acquilone. Era un acquilone a forma di uccello e il primo pensiero a cui ho pensato è stato a quanto probabilmente a quell’uccello sarebbe piaciuto volare per davvero, libero.

Sto cercando di liberarmi dai quei fili invisibili che mi tengono attaccata a terra. Voglio volare davvero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *