Giornata di Sole

E’ proprio vero che le belle giornate di sole aiutano il cervello a funzionare meglio. Siamo anche questo, legati alla natura. L’umore cambia sempre a seconda della giornata meteorologica che si presenta, almeno questo vale per me.

Oggi è una giornata di sole, se non lo avevate capito. Qui almeno.. Mi piace sentire le tortore che cantano, mi ricordano casa, la natura e la primavera. E’ la stagione del risveglio e magari mi sto svegliando anche io.

Non posso riportare quella che ero qui, se no tanto vale che io abbia mollato. Il mio cambio di vita è stata un’opportunità. Sono partita senza sapere dove andavo e cosa avrei fatto, sono partita dicendomi che l’unico modo per riuscire ad ambientarmi il prima possibile, era fare esattamente le stesse cose che facevo prima. Perché ho l’esperienza, mi dicevo. Bene, ogni giorno che passa mi ritrovo sempre più convinta che devo trovare una soluzione alternativa. Non posso tornare sui passi che ho lasciato qualche tempo fa. Voglio qualcosa di nuovo, un progetto su cui credere e costruire un futuro. Voglio provare a capire se c’è una soluzione alla vita che facevo tutti i giorni prima. Tanti mi dicono che il mio pensiero è legato all’esperienza che ho avuto e che quindi potrebbe essere deviato dalle esperienze negative del mio passato. Può darsi. Ma sono anche cosciente che non mi rivedevo in quell’ambiente, non vedevo la mia persona realizzata in quello che facevo, non per l’ambiente in cui ero.

Il ritentare qui, in un altro mondo, in un altra “vita” per me, sarebbe semplicemente aver spostato geograficamente il problema. Io non voglio fare quello che facevo. Non mi realizza e non mi da quella sensazione che vorrei avere facendo un qualcosa in cui credo. Il mio scopo qui è trovare il mio scopo e so che il mio scopo non può essere solo una questione di incassi a fine mese. I soldi sono necessari, certo, ma non fanno la felicità, almeno non per me.

Magari domani avrò cambiato idea di nuovo, non lo so, ma ho deciso di scrivere questo pensiero per metterlo nero su bianco, per fare in modo di rileggerlo nei momenti di incertezza e scoraggiamento. Vorrei riuscire a catturare il mio stato d’animo di oggi, per ricordarmi quanto invece le scommesse della vita potrebbero essere l’arma vincente, ma scrivere un’emozione purtroppo non si può, posso solo sperare di trovare in me quella sicurezza da non abbandonare più, la certezza di me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *