Cosa penseresti?

Vorrei essere una zanzara per vedere quello che succede. Mi ha sempre attratto questa prospettiva. Una mosca che guarda ciò che ha intorno e che impara dall’osservazione. Mi sento un po’ mosca. Una mosca svolazzante che non si ferma mai.

Immagina di essere un insetto tanto comune e tanto piccolo da essere ignorato dalle persone, cosa penseresti? Probabilmente che siamo tutti pazzi, ma a parte quello, cosa penseresti delle persone che sono nel mondo? Che forse hanno perso un po’ della loro essenza forse, che ricorrono cose inutili e sciocche, che per essere felici non servono ad un tubo. Che i problemi ce li creiamo da soli e che pensiamo troppo. Il nostro cervello lavora troppo, ne sono convinta. Siamo così intelligenti quanto stupidi un sacco di volte. Ci rendiamo la vita un disastro solo per delle sciocchezze, per condurre poi molte volte una vita mediocre, una vita che in realtà non è la nostra.

Un insetto penserebbe che siamo tutti pazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *