Ciao

Com’è veloce morire..non ti da nemmeno il tempo di salutare, di dire buon viaggio. Quel che è fatto è fatto. Niente e nessuno ti può far tornare indietro ciò che hai perduto. Nessuno merita di rimanere solo.

E’ una delle frasi più belle che si possano dire e pensare.

Anche i più cattivi non ne possono niente davanti alla morte. Anche loro fanno pena quando sono arrivati alla Fine e vedere il dolore di chi sta loro accanto ti fa riflettere su come deve andare davvero la vita. Ancora una volta mi sono resa conto che portare rancore non porta a nulla.. ti porta solo a considerare ancora di più quanto invece valga la pena rischiare sempre l’impossibile per la serenità. Il dolore uccide. Uccide davvero.

Spero che da lassù tu possa guardarlo e possa stare vicino a lui. Ti ho odiato. Ti ho odiato davvero tanto, ma forse ho odiato lui prima di te.. Non dirò che eri buono. Non lo dirò, perché non lo eri. Non dirò che mi mancherai, perché non è vero. Ma ti riconosco e ti rispetto per ciò che sei stato. Mi facevi paura,  sentivi la mia ostilità nei suoi confronti e lo capisco ora, solo ora capisco che tu dovevi difenderlo, non potevi venire meno al tuo dovere. Io ero una minaccia e come tale dovevi farmi andare via, non potevi lasciarmi entrare. Dovevi difendere ciò che amavi, ciò che era tuo. Sai ti dovrei dire che l’hai fatto davvero bene il tuo dovere. Sono certa che lui è fiero di te e che gli manchi molto.. nessuno merita di morire. A nessuno dovrebbe essere augurata la morte.

Tutte le persone dovrebbero riconoscere ciò che sei stato, e tutte dovrebbero avere rispetto della tua morte, perché è una morte come tutte le altre. Meriti anche tu un ciao, un addio come per tutti.

Ricordati ogni tanto di guardare verso il basso e di stargli vicino. Sono certa che lo farai e che non te ne dimenticherai mai. Ciao..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *