La ragazza del treno oggi ha fatto un passo. Un passo importante per lei. Ha provato una nuova esperienza che la farà crescere.

Seduta su una poltrona in un treno che la porterà a casa, scrive i suoi pensieri a caldo. È proprio vero che la vita va vissuta e che molti miti iniziano a sfatarsi proprio mentre si agisce. Non è una sciocca, sa che è solo il primo di una lunga serie, ma è stato il primo ed è proprio il primo che fa più paura. Ci saranno altri momenti, altre situazioni che la metteranno in crisi, sicuramente, ma, come ogni volta, dopo la prima esperienza, lei ora vede tutto un po’ più luminoso, tutto un po’ più sereno.

“La vita ci conduce a delle sfide che sicuramente noi siamo in grado di superare.. solo che alle volte sembra sempre tutto più grande di noi ed invece alla fine scopriamo, se ci si riflette, che la vita è ben altro, che alla fine tutto quello che facciamo è un piccolo granello gettato al vento. E allora : perché essere preoccupati del futuro? Bisognerebbe imparare a guardare le cose per quello che sono, non per quello che noi pensiamo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *